Cosa fare quando i tuoi cari non sono lì per te

Quando sei depresso, gli amici e la famiglia che non ti supportano possono provarci. È molto importante avere persone nella tua vita che capiscano la tua condizione o siano disposte a provarci. Se amici e familiari non ti supportano - ti incolpano per i sintomi della tua malattia o fanno commenti sconsiderati - puoi sentirti davvero scoraggiato.

Cosa puoi fare se le persone che dovrebbero essere i tuoi più grandi sostenitori non lo sono? La mancanza di supporto da parte delle persone nel tuo social network può essere difficile, ma ci sono cose che puoi fare per trovare il supporto e la comprensione di cui hai bisogno.

Riconosci che non tutti capiscono

Riconosci che potrebbe esserci una ragione dietro i loro sentimenti che non ha nulla a che fare con te. Ci sono molte ragioni per cui una persona potrebbe non essere in grado di comprendere una condizione come la depressione. Il loro comportamento nei tuoi confronti potrebbe essere profondamente radicato e automatico e non avere nulla a che fare con te come persona.

Forse sono cresciuti in un ambiente in cui gli è stato insegnato che era inaccettabile mostrare vulnerabilità. O forse i loro pensieri sono influenzati dallo stigma persistente e problematico che circonda la malattia mentale.

A volte la famiglia e gli amici che non ti supportano hanno solo bisogno di informazioni sulla tua depressione in modo che possano capire meglio cosa stai attraversando. Ci sono numerose risorse per educare la famiglia da siti come NAMI e Mental Health America o programmi di educazione familiare locale come l'eccellente programma "Family to Family" di NAMI.

Non lasciare che lo stigma della salute mentale ti impedisca di ottenere l'aiuto e il supporto di cui hai bisogno. Parlate con il vostro medico se avete sintomi di depressione.

Trattati bene

Forse uno dei modi migliori per trovare il supporto di cui hai bisogno è iniziare da te stesso. Sii il tuo più grande sostenitore. Esercitati a essere gentile e gentile con te stesso e mantieni il tuo dialogo interiore positivo. In altre parole, presta attenzione a quella voce interiore e a ciò che dice di te.

Ad esempio, se il tuo dialogo interiore è particolarmente negativo, potresti creare più stress e ansia per te stesso. Cerca di mantenere positivi questi monologhi in corso, anche se ciò significa ripetere mantra positivi ogni giorno finché non diventa un'abitudine.

Ricorda, la negatività alimenta solo la tua depressione.

Se ti ritrovi intrappolato in un ciclo di pensieri negativi, a ripetere cose negative su di te o a rimuginare su cose che sono andate male, cerca dei modi per capovolgere quei pensieri o interrompere il ciclo. Anche trovare modi per distrarti può essere d'aiuto.

Puoi anche trattarti bene cercando opportunità per la cura di te stesso, come fare cose che migliorano il tuo umore o prenderti cura del tuo corpo. Poiché la cura di sé è altamente personale, inizia facendo un elenco delle cose che ti piacciono ma che potresti considerare un lusso, come:

  • Fare un bagno caldo
  • Leggere un buon libro
  • Creare un diario dei proiettili
  • Fare un pisolino pomeridiano
  • Parlando con un amico
  • Ascolto di un podcast
  • Fare una piacevole passeggiata nel parco

Quindi, trova un modo per ritagliarti del tempo per queste attività. Imparare a prenderti cura di te stesso in piccoli modi ti aiuterà non solo a sentirti meglio, ma ti consentirà anche di assumerti la responsabilità della tua salute e delle tue emozioni. Allo stesso modo, la cura di sé ti aiuta a rimuovere parte dell'attenzione da quanto certe persone non sono di supporto facendo invece qualcosa di positivo per te stesso.

Non credere ai miti della depressione

Non accettare le idee sbagliate sulla depressione. La depressione non è un segno di debolezza o pigrizia. È una malattia a base biologica, molto probabilmente causata da squilibri in importanti sostanze chimiche che regolano l'umore nel cervello.

Non stai cercando attenzioni quando chiedi aiuto. Stai semplicemente cercando di trovare il modo migliore per resistere finché non guarisci. Non importa quello che qualcun altro ti dice, non perdere di vista questi fatti. Ci vuole molto coraggio per chiedere aiuto. Quindi, continua a chiedere finché non trovi la persona giusta.

Renditi conto che gli altri potrebbero essere in difficoltà

Accetta il fatto che alcune persone possano essere in sintonia con la tua situazione, ma semplicemente non sono in grado di supportarti attivamente. Un ottimo esempio di questa situazione potrebbe essere un amico che sta affrontando la propria depressione e semplicemente non è in grado di dare nient'altro alle altre persone.

Le persone potrebbero non essere in grado di offrire il loro supporto quando stanno lottando per far fronte ai propri problemi o sentimenti. Non è che a loro non importi di te; semplicemente non hanno le risorse interne in questo momento per fare di più che prendersi cura di se stessi.

Ricorda a te stesso questo fatto quando le persone ti deludono o non sono in grado di essere lì per te. La maggior parte delle volte, la loro mancanza di disponibilità o preoccupazione ha più a che fare con loro che con te. Cerca di non prenderla sul personale o presumere che non gli importi di te.

Trova supporto altrove

Quando amici intimi e familiari non possono offrirti ciò di cui hai bisogno, può essere utile cercare persone che possano farlo. I gruppi di supporto per la depressione, di persona o online, possono essere un ottimo posto dove cercare

Sebbene le persone nei gruppi di supporto possano iniziare come estranee per te, spesso si formano amicizie veloci perché condividi l'esperienza comune della depressione. Dopotutto, non c'è niente di più rinfrescante che parlare con qualcuno che capisce quello che stai passando.

Non esitare a chiedere aiuto al di fuori della tua famiglia e dei tuoi amici. A volte, è più facile condividere le tue lotte con uno sconosciuto, specialmente se ha passato le stesse cose, perché c'è meno preoccupazione di essere giudicato o criticato.

Se tu o una persona cara state lottando con la depressione, contattate la linea di assistenza nazionale per l'abuso di sostanze e i servizi di salute mentale (SAMHSA) all'indirizzo 1-800-662-4357 per informazioni sulle strutture di supporto e trattamento nella tua zona.

Per ulteriori risorse sulla salute mentale, consultare il nostro database della linea di assistenza nazionale.

Chiedi aiuto direttamente

Non abbiate paura di chiedere ciò di cui avete veramente bisogno. Ci possono essere alcuni casi in cui le persone sarebbero perfettamente disposte a sostenervi e assistervi se si rendessero conto di ciò di cui avete bisogno.

Forse non sanno quanto stai male perché sono abituati a essere tu quello forte. O forse non hanno mai pensato che avresti apprezzato se si fossero offerti di fare da babysitter ai tuoi figli per qualche ora.

Se c'è qualcosa di cui hai bisogno o per cui vuoi aiuto, chiedi. Molte persone vogliono essere lì per te, ma semplicemente sono in perdita per quello che potresti desiderare. Se sei specifico e diretto, hai maggiori probabilità di ottenere il supporto di cui hai bisogno.

Ricorda, le persone non possono leggere la tua mente. A volte devi parlare.

Fine delle relazioni negative

Elimina le persone negative dalla tua vita o trova modi per mitigare il danno. Ci saranno alcune persone che, non importa quello che fai, sono meschine e offensive. Se puoi, rimuovili dalla tua vita. Se non riesci a porre fine alla relazione, trova il modo di limitare i tuoi contatti con loro o rafforzarti contro il loro trattamento insensibile.

Ad esempio, se un parente ha sempre qualche tipo di commento pungente da fare alle riunioni di famiglia, stringi un'alleanza con i tuoi parenti più solidali o prepara qualche risposta spiritosa in anticipo. È anche utile sfogare le tue frustrazioni con il tuo consulente o terapeuta. Possono aiutarti a determinare la migliore linea d'azione.

Ricorda, non c'è niente di sbagliato nel ridurre al minimo il contatto con le persone che hanno un impatto negativo sul tuo benessere o nel tagliare completamente le persone veramente tossiche dalla tua vita.

Sfrutta le tue emozioni per sempre

Usa la tua rabbia con l'altra persona a tuo vantaggio. Invece di rivolgere la tua rabbia verso l'interno e rimproverarti per i tuoi fallimenti, incanala questa rabbia in qualcosa di positivo.

Esci e fai un po' di esercizio; rompi qualche pezzo di piastrella di ceramica e costruisci un bel mosaico; o dai una pulizia accurata alla tua casa. Trova qualcosa di fisico da fare che rilasci i tuoi sentimenti repressi. Avrai uno sfogo per la tua rabbia e allo stesso tempo farai qualcosa di buono per te stesso.

Una parola da Verywell

Sentire una mancanza di sostegno da parte di amici e familiari può rendere molto più difficile affrontare i sentimenti di depressione. Ci sono cose che puoi fare, incluso essere diretto quando chiedi aiuto, ma a volte la cosa migliore che puoi fare è cercare supporto da persone che capiscono cosa stai passando.

Se le persone nella tua vita non ti stanno dando l'amore e il supporto di cui hai bisogno, prova ad espandere la tua cerchia di supporto sociale, sia che ciò significhi chiedere aiuto a un professionista della salute mentale o unirti a un gruppo di supporto online o di persona.

Aiuterete lo sviluppo del sito, condividere la pagina con i tuoi amici

wave wave wave wave wave