Sindrome di Peter Pan: segni, cause e rimedi

A volte si dice che gli uomini che mostrano modelli persistenti di risposte e comportamenti emotivamente immaturi abbiano la "sindrome di Peter Pan". Il termine è stato reso popolare da uno psicologo di nome Dan Kiley, che ha pubblicato un libro nel 1983 intitolato "La sindrome di Peter Pan: uomini che non sono mai cresciuti".."

Sebbene fornisca un modo per organizzare e discutere le caratteristiche e i comportamenti delle persone emotivamente immature, la sindrome di Peter Pan non è una diagnosi psichiatrica ufficiale. Non compare nel Manuale Diagnostico e Statistico dei Disturbi Mentali (DSM-5) e non è riconosciuto dall'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS).

Come il personaggio di Peter Pan, potresti conoscere una persona che si rifiuta semplicemente di crescere. Potrebbe essere un amico, un collega di lavoro o anche il tuo coniuge. Mentre il termine è spesso applicato agli uomini, la sindrome di Peter Pan può colpire anche le donne.

L'etichetta "Peter Pan"

È importante capire cosa intendi veramente quando descrivi qualcuno come affetto dalla sindrome di Peter Pan:

  • Sei frustrato da ciò che percepisci come la sua apparente mancanza di sviluppo emotivo, sociale e mentale?
  • Senti che alcuni attributi che inizialmente ti hanno attratto verso il tuo partner e che amavi (come una personalità rilassata e amante del divertimento) ora stanno causando difficoltà nella tua relazione?
  • A volte ti sembra di parlare con un adolescente piuttosto che con un adulto quando tenti di coinvolgerlo in una discussione?
  • Il loro comportamento è immaturo, irresponsabile e inaffidabile?
  • In risposta al loro comportamento, pensi di dover lavorare molto duramente per compensarli o addirittura coprirli?

Perché l'etichetta è dannosa

Nessuno dovrebbe essere ridotto a etichette, specialmente insulti dannosi. Quando ti senti frustrato dal comportamento del tuo coniuge, potrebbero sfuggirti frasi offensive quando esprimi la tua esasperazione a un confidente.

Quando affronti il ​​tuo coniuge, potresti essere tentato di ricorrere a questo termine mentre cerchi di spiegare un comportamento che non comprendi, apprezzi o trovi problematico. Ma è improbabile che l'uso di questo termine ti aiuti ad avere una conversazione produttiva.

Per uno, è vago e potrebbe essere interpretato dal tuo partner in un modo diverso da quello che intendi. Potrebbe anche far sentire il tuo partner arrabbiato o ferito. Potrebbero mettersi sulla difensiva o chiudere completamente la conversazione.

Se vuoi parlare con il tuo partner del suo comportamento e di come ritieni che stia influenzando la tua relazione, dovrai essere diretto. Dovrai fornire esempi concreti piuttosto che vaghe generalizzazioni.

Segni di immaturità

Potresti riconoscere alcuni comportamenti immaturi comuni nel tuo partner maschile, ma questi comportamenti non sono specifici per gli uomini. Questi segni possono comparire in qualsiasi adulto che non abbia raggiunto un certo livello di maturità emotiva.

Non hanno confini con i loro genitori

Le persone emotivamente immature a volte hanno relazioni intense e disfunzionali con i loro genitori. Per gli uomini, questo può includere il modo in cui si relazionano con le loro madri.

La dinamica malsana di solito inizia nell'infanzia e talvolta viene chiamata irretimento. Quando un uomo è invischiato con sua madre, potrebbe continuare a fare affidamento su di lei per soddisfare i suoi bisogni emotivi, sociali, pratici e finanziari (anche quando è in una relazione di coppia adulta).

Non hanno avuto relazioni mature

Se hai discusso di precedenti relazioni con il tuo partner, potresti aver notato che tende a parlare male delle persone con cui ha avuto relazioni (che si tratti di amicizie o partner romantici e sessuali).

Invece di assumersi la responsabilità delle proprie azioni o comportamenti che potrebbero aver causato problemi o posto fine a una relazione precedente, una persona immatura ha maggiori probabilità di incolpare gli altri.

Le persone che mancano di maturità emotiva tendono a vedere e presentarsi come sempre una vittima innocente.

I loro amici sono immaturi

Una persona immatura potrebbe preferire trascorrere del tempo con altri che mancano anche di maturità emotiva, poiché questi individui hanno meno probabilità di mettere in discussione, criticare o contestare il loro comportamento.

Potresti scoprire che non ti piacciono molti degli amici del tuo partner a causa di come si comportano. Potresti anche considerare questi amici come una "cattiva influenza" o temere che stiano alimentando il comportamento immaturo del tuo partner.

Quando tu e il tuo partner state socializzando con altri adulti (come uscire con gli amici, organizzare una riunione di famiglia o partecipare a una funzione lavorativa), il loro comportamento potrebbe metterti in imbarazzo o addirittura farti arrabbiare. Potresti sentire il bisogno di spiegare o scusarti per il loro comportamento scorretto.

Non possono mantenere un lavoro

Non è raro per le persone immature emotivamente lottare per ottenere o mantenere un lavoro. Potrebbero essere stati licenziati da una serie di lavori a causa di scarse prestazioni lavorative, assenteismo, problemi interpersonali con i colleghi o il capo, sostanza uso, o anche comportamenti come il furto.

Se una persona ha genitori, familiari o amici abilitati che la sostengono finanziariamente fino all'età adulta, potrebbe essere in grado di continuare a evitare il lavoro.

Non hanno modi sani per affrontare lo stress

Le persone immature spesso non hanno modi sani per affrontare lo stress. Potrebbero usare determinate attività per evitare i loro sentimenti, responsabilità o qualsiasi altra cosa che li provochi stress.

Un adulto emotivamente maturo potrebbe dedicarsi a un hobby antistress, confidarsi con un amico davanti a un caffè, lavorare con un terapista o fare esercizio fisico per alleviare lo stress. Qualcuno che è immaturo potrebbe sviluppare una dipendenza da un'attività che promuove l'elusione e l'evasione, come i videogiochi.

Il loro rapporto con le sostanze non è salutare

Chiunque può sviluppare una relazione malsana con l'alcol o altre sostanze, ma l'immaturità emotiva potrebbe avere un ruolo nell'abuso di sostanze e nella dipendenza per alcune persone.

Qualcuno che sta usando droghe o alcol in modo irresponsabile potrebbe non conoscere o non preoccuparsi dei potenziali pericoli. Potrebbero non essere consapevoli (o non considerare) le potenziali conseguenze delle loro azioni su se stessi e su coloro che li circondano.

Una persona immatura con la sindrome di Peter Pan potrebbe persino provare a giustificare il proprio comportamento irresponsabile (ad esempio, inviandoti un'e-mail di uno studio di ricerca discutibile sulla sicurezza o sui benefici dell'assunzione di una droga illecita dopo aver espresso preoccupazione).

Quando non sono in grado di giustificare o sostenere il loro comportamento quando li chiami, una persona immatura potrebbe attaccarti. Ad esempio, se esprimi preoccupazione per il binge drinking del tuo partner, potrebbe accusarti di essere "teso" e incapace di rilassarti e divertirti.

Non aiutano (o non vogliono) in casa

Qualcuno che è immaturo potrebbe non avere il senso di responsabilità per alcuni degli aspetti più banali della vita adulta, come pagare le bollette o le faccende domestiche.

Potrebbero rifiutarsi di aiutare con la cucina, la pulizia o il bucato. Se gli viene chiesto di aiutare con le faccende domestiche, una persona immatura potrebbe rispondere in modo petulante. Potrebbero aver bisogno di essere corrotti o chiedere un compenso per svolgere compiti che sono semplicemente una parte di routine del mantenimento di una casa e del funzionamento come adulti responsabili.

Qualcuno che è emotivamente immaturo può anche non essere consapevole della necessità di prendersi cura di sé. Il loro partner potrebbe aver bisogno di ricordare loro di lavarsi i denti, radersi o fare la doccia.

Potrebbero aver bisogno di essere informati di ciò che costituisce un abbigliamento appropriato per occasioni o eventi sociali. Il loro partner potrebbe aver bisogno di dire loro cosa indossare o persino di mettergli dei vestiti.

Non esprimono le emozioni in modo appropriato

Le persone che mancano di maturità emotiva spesso non hanno una buona visione di se stesse o del loro comportamento. Potrebbero non credere o rifiuteranno di vedere che il loro comportamento è disfunzionale o malsano.

Una persona che manca di maturità potrebbe avere difficoltà a spiegare come si sente. Potrebbero avere difficoltà a risolvere i problemi di fronte alle sfide.

Una persona emotivamente immatura può spesso lamentarsi, lamentarsi e insistere sul fatto di essere trattata ingiustamente. Possono essere meschini e possono "mantenere il punteggio" quando si tratta di argomenti.

A volte, una persona immatura può arrivare al punto di fare i capricci, in particolare quando si sente disprezzata, incolpata o "richiamata" in qualche modo.

Gli uomini che si aspettano di essere o si sentono in diritto di essere trattati in un certo modo dal loro partner potrebbero "agire" se sentono che i loro bisogni non sono stati soddisfatti o sono stati ignorati.

Gli uomini emotivamente immaturi che sono genitori potrebbero persino sentirsi minacciati dai propri figli. Ad esempio, un uomo potrebbe essere turbato se il suo partner dà la priorità ai bisogni dei bambini prima dei suoi (un comportamento comune anche nei genitori narcisisti).

Cosa puoi fare

Se il tuo partner è Peter Pan, potresti essere Wendy». All'inizio, il suo comportamento potrebbe essere stato divertente e divertente. Forse sei stato attratto da lui perché sentivi che era una "sfida" o qualcuno che potevi "aggiustare" o cambiare. Il suo comportamento infantile potrebbe averti fatto sentire come se dovessi prenderti cura di lui, adorarlo o guidarlo. Questo tipo di comportamento è stato soprannominato "sindrome di Wendy".

Inizialmente, potresti esserti sentito attratto e apprezzato questi aspetti della personalità del tuo partner. Con il progredire della tua relazione (forse anche fino al matrimonio), tuttavia, potresti esserti esausto o addirittura risentito per il comportamento immaturo del tuo partner.

Una volta che hai identificato che il comportamento immaturo del tuo partner sta causando problemi nella tua relazione, ci sono dei passi che puoi intraprendere per sfidare la dinamica disfunzionale.

Osserva il tuo comportamento

Il primo passo è chiederti come potresti favorire il comportamento del tuo partner. Potrebbe essere che ci siano alcuni aspetti della tua personalità e delle tue esperienze di vita che hanno influenzato il modo in cui ti relazioni con il tuo partner.

Ripensa alla tua infanzia. Senti di dover "crescere in fretta?" Eri eccessivamente responsabile perché dovevi prenderti cura dei fratelli o di un genitore? È possibile che tu continui a svolgere il ruolo di custode nelle tue relazioni adulte?

I comportamenti di custodia con cui ti sei sentito bloccato da bambino non devono definire il modo in cui ti relazioni con gli altri da adulto. Dovrai imparare a creare (e far rispettare) sani confini nelle tue relazioni adulte.

Imposta e applica i confini

Sebbene sia importante e necessario per te stabilire questi limiti, non necessariamente "curerà" il tuo partner dal suo comportamento immaturo. Questi limiti sono per la tua salute e il tuo benessere. Non sei responsabile del cambiamento del comportamento del tuo partner, ma puoi sostenerlo mentre lavora per apportare cambiamenti.

Puoi anche lavorare per cambiare te stesso. Se hai consentito il comportamento del tuo partner, i cambiamenti che apporti (come lasciare andare o perdere il ruolo di custode) aiuteranno sia te che il tuo partner ad andare avanti.

Dovrai anche essere onesto con te stesso sul fatto che i tuoi bisogni vengano soddisfatti nella relazione. Se il tuo partner non è disposto a fare il lavoro di cui ha bisogno per diventare un partner più maturo ed emotivamente disponibile, potresti scoprire che la relazione non è più sana o soddisfacente per te.

Ottieni supporto

Durante questo processo, il tuo partner potrebbe trarre vantaggio dal lavorare con un professionista per capire il suo comportamento e lavorare per cambiarlo. Un terapeuta può aiutare qualcuno a identificare la ragione alla base del proprio comportamento.

L'immaturità emotiva a volte può essere un segno che una persona ha una condizione di salute mentale come depressione, ansia o disturbo borderline di personalità (BPD).

Potresti anche trovare utile lavorare con un consulente per conto tuo. Un professionista può aiutarti a fare il lavoro che devi fare, supportare il tuo partner mentre lavora per apportare modifiche e valutare onestamente se la relazione è sana per entrambi.

Una volta che ognuno di voi ha iniziato a fare il proprio lavoro, potrebbe essere utile riunirsi e lavorare con un consulente matrimoniale.

Aiuterete lo sviluppo del sito, condividere la pagina con i tuoi amici

wave wave wave wave wave