7 strategie per aiutarti nel tuo viaggio contro il razzismo

Il movimento Black Lives Matter ti ha probabilmente indotto a pensare di più al razzismo e probabilmente ti sta facendo mettere in discussione alcune delle tue convinzioni, atteggiamenti e comportamenti.

Un po' di auto-riflessione potrebbe rivelare alcune verità scomode, come i modi in cui potresti avere pensieri razzisti o esibire comportamenti razzisti senza nemmeno rendertene conto. Questa autoriflessione può anche derivare da sentimenti di colpa e vergogna, quindi è anche importante iniziare con il perdono.

Il razzismo moderno esiste a causa delle circostanze attuali in cui siamo tutti nati. Anche se non abbiamo avuto una mano nel progettare le cose nel modo in cui sono, abbiamo comunque contribuito a correggere la situazione.

Fortunatamente, ci sono dei passaggi che puoi intraprendere per intraprendere un viaggio antirazzista. Aumentare la consapevolezza di eventuali pregiudizi e stereotipi può essere la chiave per abbattere le barriere.

1. Riconoscere l'esistenza del razzismo moderno

Sebbene alcune persone presuppongano che le leggi contro la discriminazione abbiano eliminato il razzismo dalla società, gli studi dimostrano che non è così.

Le minoranze etniche sperimentano ancora una grande quantità di pregiudizi e discriminazioni. Gli studi hanno scoperto che le minoranze sono:

  • meno probabilità di ricevere cure adeguate dai medici.
  • meno probabilità di ricevere offerte di lavoro.
  • giudicati più severamente per i crimini che commettono
  • più probabilità di essere sparato dagli agenti di polizia.
  • trattati con più sospetto nei luoghi pubblici.

Questi sono solo alcuni esempi. Chiaramente, molte persone sperimentano il razzismo quotidianamente in molti modi diversi.

Quindi è importante riconoscere che le minoranze stanno ancora affrontando continue discriminazioni. Riconoscere che il razzismo esiste è il primo passo verso la creazione di un cambiamento positivo.

Ascolta le esperienze di altre persone. Quando ascolti le situazioni e le storie di altre persone, sii disposto ad ascoltare con una mente aperta.

2. Riconosci il tuo pregiudizio

Se pensi a cose come "Non farei mai nulla di razzista", potresti voler controllare te stesso. La ricerca mostra che le persone che affermano di non essere mai prevenute hanno maggiori probabilità di essere prevenute.

Uno studio del 2019 pubblicato su Personalità e differenze individuali ha scoperto che "gli individui meno egualitari tendevano ad essere quelli che sopravvalutavano di più i loro livelli di egualitarismo".

Ai partecipanti è stato chiesto di riferire in che modo credevano di essere egualitari rispetto ad altre persone per quanto riguarda la razza. Quindi, hanno affermato quanto si sentissero favorevoli ai neri sul posto di lavoro. Infine, i partecipanti hanno completato il test di associazione implicita per misurare i loro pregiudizi impliciti relativi alla razza.

I ricercatori hanno scoperto che coloro che dichiaravano di essere i più egualitari mostravano il pregiudizio più implicito nei confronti dei neri.

Altri studi hanno scoperto risultati simili. Le persone nei gruppi privilegiati hanno maggiori probabilità di negare l'esistenza di pregiudizi. E tra i giovani, c'è l'impressione che il razzismo "non sia più così male" o che si verifichi solo in circostanze estreme. extreme

Alcuni credono addirittura che il pregiudizio contro i bianchi sia un motivo di preoccupazione più serio del pregiudizio contro i neri

Tieni presente che nessuno è completamente o non ha pregiudizi. È un continuum e tutti possiedono stereotipi e pregiudizi in una certa misura che influenzano il modo in cui interagiscono con individui di altre razze.

È importante ricordare che i nostri cervelli sono programmati per riconoscere le differenze, che si sono evolute per proteggersi dalle minacce generali del mondo. I pregiudizi che abbiamo continuano a funzionare su questo stesso sistema interno.

3. Fai un test per identificare i tuoi pregiudizi

Project Implicit è un'organizzazione senza scopo di lucro che aiuta le persone a identificare i pregiudizi nascosti. Offrono un test gratuito che può aiutarti a scoprire pensieri e sentimenti su persone di altre razze di cui potresti non essere consapevole.

Dopotutto, in superficie, potresti pensare di accettare persone di tutte le razze. Ma la verità è che probabilmente hai alcuni stereotipi e pregiudizi che potresti anche non riconoscere.

Fai questo test gratuito e scopri qualcosa in più sui tuoi pregiudizi nascosti.

Fare questo tipo di test può essere utile, ma è anche importante stare all'erta per identificare e sfidare i pregiudizi che potresti avere. Anche essere consapevoli delle risposte degli altri alle tue interazioni può essere utile. Ad esempio, se qualcuno sembra offeso da qualcosa che hai detto o fatto, chiedi ulteriori informazioni.

4. Scopri te stesso

Potresti pensare che il tuo viaggio contro il razzismo dovrebbe iniziare imparando a conoscere gli altri. Ma sviluppare prima una maggiore consapevolezza di sé può essere la chiave per aiutarti a comprendere meglio le tue convinzioni.

Uno studio del 2009 pubblicato su Giornale Internazionale di Relazioni Culturali ha scoperto che gli individui possono diventare culturalmente più competenti esplorando le proprie radici storiche e i propri valori.

Sviluppare una migliore comprensione dei tuoi antenati e delle loro esperienze e pensare a come funziona la tua famiglia come gruppo può aiutarti a vedere in che modo questi hanno avuto un impatto su di te. Può renderti più consapevole dei tuoi pregiudizi mentre suscita curiosità su altre culture e razze.

Nel suo libro Il corpo non è un'apologia, Sonya Renee Taylor promuove il concetto di amore di sé radicale, che implica amare il proprio corpo e tutto il proprio sé autentico. Crede che parte della radice dei pregiudizi che abbiamo derivi da carenze personali. Imparando ad accettarci in modo più autentico, possiamo quindi migliorare come società.

Un altro modo per conoscere se stessi è prendere in considerazione l'iscrizione a una terapia individuale per esplorare il problema dei pregiudizi e del razzismo.

5. Scopri altre persone

Informati anche sulle altre razze. Scopri la storia del razzismo e della discriminazione e sforzati di saperne di più su ciò che le altre persone stanno vivendo oggi.

Leggi libri, guarda film e recensisci articoli che descrivono le esperienze di altre persone.

Non devi limitarti a riviste scientifiche e documentari. Potresti scoprire che molti libri di narrativa danno informazioni anche su sfondi sconosciuti.

Ricevi le tue notizie da una varietà di fonti. Guardare lo stesso canale e leggere articoli dallo stesso sito web ti dà solo una visualizzazione. Impara da molte persone diverse e vedrai che ci sono molti modi per raccontare la stessa storia.

6. Interagisci con persone di razze diverse

Non c'è sostituto per l'esperienza di prima mano. Parlare con persone diverse da te, lavorare con persone di altre razze e interagire con loro in ogni tipo di circostanza può aiutarti a ottenere la massima comprensione.

Imparerai molto quando ascolti le persone. Ma non chiedere loro di educarti sul razzismo. Chiedere loro di fare più lavoro - o essenzialmente cercare di spiegare le loro esperienze quotidiane - pone più oneri su di loro.

Potrebbe anche essere necessario essere coinvolti di proposito in nuove attività in modo da poter interagire con persone al di fuori della solita cerchia sociale. Fai volontariato, unisciti a un club o partecipa a un evento a cui potresti non partecipare normalmente in modo da poter interagire con persone diverse.

Un'altra cosa che puoi fare è visitare diverse parti degli Stati Uniti e altri paesi, quando consentito. Molte organizzazioni organizzano e ospitano anche eventi culturali e festival, che è un'altra cosa che potresti prendere in considerazione.

7. Iscriviti a un corso

Sia che ti iscrivi a un corso online o che frequenti un corso universitario, l'educazione alla diversità può aiutarti a ridurre i tuoi pregiudizi.

Uno studio del 2001 pubblicato su Journal of Personality and Social Psychology Social ha scoperto che gli studenti che sono stati iscritti a un seminario sui pregiudizi e sui conflitti hanno mostrato pregiudizi anti-neri impliciti ed espliciti significativamente ridotti rispetto al gruppo di controllo.

Questo studio mostra che i pregiudizi possono essere modificati, anche quelli che sembrano automatici. Conoscere i tuoi stereotipi può ridurre significativamente i tuoi livelli di pregiudizio. Anche uno studio più recente del 2012 supporta questi risultati, suggerendo che la formazione e l'intervento anti-pregiudizio potrebbero portare a significative riduzioni a lungo termine dei pregiudizi razziali impliciti.

Alcune risorse che possono aiutare a ridurre i pregiudizi razziali:

  • Cerca corsi online o contatta il tuo college locale per vedere se offrono corsi di diversità.
  • C'è stata anche una recente esplosione di contenuti progettati per educare e informare le persone sulle questioni razziali.
  • Ci sono una serie di programmi gratuiti e webinar disponibili online al pubblico.
  • Ci sono anche un certo numero di studiosi indipendenti che hanno corsi disponibili.
  • Le biblioteche locali hanno spesso anche club del libro e programmi progettati per promuovere la diversità e la comprensione razziale.

Idealmente, adotteresti un approccio globale piuttosto che selezionare solo una o due di queste offerte. Sfidare e combattere attivamente i pregiudizi è una dedizione psicologicamente intensa e a lungo termine, quindi più risorse hai per supportare i tuoi sforzi, meglio è.

Una parola da Verywell

Se stai lottando per diventare antirazzista, potresti trovare utile parlare con un professionista. Rivolgiti a un terapista. Un professionista della salute mentale autorizzato può aiutarti a identificare i pensieri, i sentimenti e i comportamenti che vorresti cambiare e potrebbe anche essere in grado di fornire più risorse che possono aiutarti a imparare e crescere.

È possibile superare i pregiudizi impliciti?

Aiuterete lo sviluppo del sito, condividere la pagina con i tuoi amici

wave wave wave wave wave