Fobia Sociale vs Disturbo d'Ansia Sociale

La differenza tra fobia sociale e disturbo d'ansia sociale (SAD) è in gran parte cronologica, in quanto fobia sociale è il termine precedente e SAD è il termine attuale per il disturbo. Tuttavia, ci sono differenze nei sintomi utilizzati per diagnosticare le due condizioni.

La diagnosi psichiatrica ufficiale della fobia sociale è stata introdotta nella terza edizione del Manuale Diagnostico e Statistico (DSM-III). La fobia sociale a quel tempo era descritta come una paura delle situazioni di performance e non includeva le paure di situazioni meno formali come conversazioni casuali o incontrare persone per la prima volta.

Quando la fobia sociale è diventata un disturbo d'ansia sociale?

Il Manuale Diagnostico e Statistico (DSM) è uno strumento utilizzato dagli operatori sanitari per determinare se una persona soddisfa i criteri per le diverse malattie mentali, aiutandoli a fare diagnosi accurate.

Il DSM-III si riferiva a questo disturbo mentale come fobia sociale ed era molto ristretto nel suo ambito di diagnosi.

Cambiamenti nel DSM-IV

Quando il DSM-IV è stato pubblicato nel 1994, il termine fobia sociale è stato sostituito da disturbo d'ansia sociale. Il nuovo termine è stato introdotto per descrivere la natura ampia e generalizzata delle paure che fanno parte di questo disturbo.

Anche i criteri sono stati modificati per riflettere le ultime ricerche su questo argomento.

  • Nelle passate edizioni del DSM, la fobia sociale veniva diagnosticata se un individuo provava estremo disagio o paura quando si esibiva di fronte agli altri.
  • Nel DSM-IV, il disturbo d'ansia sociale potrebbe essere diagnosticato se un individuo temeva una varietà di diverse situazioni sociali.

Ad esempio, la paura di conversare con estranei a una cena non sarebbe stata considerata fobia sociale; tuttavia, sotto il DSM-IV, questa paura si adatterebbe ai criteri per il disturbo d'ansia sociale.

Modifiche nel DSM-5

La pubblicazione del DSM-5 del 2013 ha visto ulteriori modifiche ai criteri diagnostici per il disturbo d'ansia sociale. Il DSM-5 specifica che le situazioni sociali provocano quasi sempre ansia e paura. Il DSM-5 non richiede più che l'individuo riconosca che la sua paura è eccessiva o irragionevole, ma fa notare che la paura deve essere sproporzionata rispetto alla reale minaccia rappresentata dalla situazione.

I criteri diagnostici del DSM-5 richiedono anche di escludere altri disturbi mentali come il disturbo di panico, il disturbo di dismorfismo corporeo o il disturbo dello spettro autistico. Include anche uno specificatore per l'ansia che si verifica solo nel contesto dell'esibizione o del parlare in pubblico.

Quanto è comune il disturbo d'ansia sociale?

Sebbene tu possa sentirti molto solo se hai un disturbo d'ansia sociale, più di 15 milioni di americani ne sono colpiti.

Le donne hanno maggiori probabilità di essere diagnosticate con il disturbo rispetto agli uomini.

Criteri diagnostici per il disturbo d'ansia sociale

Il disturbo d'ansia sociale va oltre il nervosismo o il sentirsi socialmente a disagio; può essere debilitante, danneggiare le relazioni con i propri cari e danneggiare la tua carriera.

Per essere diagnosticato con SAD…

  • La tua risposta deve essere completamente sproporzionata rispetto alla situazione. Ad esempio, avere un grave attacco di panico o vomitare prima di fare una presentazione di lavoro.
  • I sintomi devono essere presenti per almeno sei mesi.
  • I tuoi sintomi devono interferire con la vita quotidiana, compreso il lavoro o altre attività quotidiane. Se la tua ansia è così grave che ti manca il lavoro e hai bisogno di stare a letto, significa che hai bisogno di un trattamento per l'ansia sociale.
  • Quasi sempre provi questa paura o ansia nelle situazioni sociali.
  • La paura e l'ansia che provi non possono essere dovute agli effetti di un farmaco o di un farmaco, non devono essere meglio spiegate da un altro disturbo mentale e non possono essere correlate a una condizione medica.

Come viene trattata l'ansia sociale?

Il disturbo d'ansia sociale viene trattato con terapia, farmaci o una combinazione dei due.

  • La terapia cognitivo comportamentale (CBT) è un tipo di trattamento che ti insegna un nuovo modo di pensare ed elaborare le informazioni.
  • I farmaci possono ridurre al minimo i sentimenti di ansia, permettendoti di fare un passo indietro dai tuoi pensieri ansiosi. Spesso, terapia e farmaci vengono utilizzati in combinazione per ridurre al minimo l'ansia in modo da poter gestire più facilmente le situazioni sociali.

Mentre l'ansia sociale può essere angosciante e limitare le tue attività, cercare un trattamento può avere un sostanziale impatto positivo sulla tua vita.

Se hai avuto sintomi di disturbo d'ansia sociale, consulta il tuo medico per un aiuto nella ricerca di un buon terapeuta. Oppure puoi cercare nelle directory dei terapisti online e trovare terapisti che elencano esperienza nel trattamento dei disturbi d'ansia. Attraverso sessioni di terapia e lavoro continuo per gestire i tuoi sintomi, noterai una differenza sostanziale nel modo in cui ti senti.

Se tu o una persona cara state lottando con il disturbo d'ansia sociale, contattate la linea di assistenza nazionale per l'abuso di sostanze e i servizi di salute mentale (SAMHSA) all'indirizzo 1-800-662-4357 per informazioni sulle strutture di supporto e trattamento nella tua zona.

Per ulteriori risorse sulla salute mentale, consultare il nostro database della linea di assistenza nazionale.

I 9 migliori programmi di terapia online Abbiamo provato, testato e scritto recensioni imparziali dei migliori programmi di terapia online tra cui Talkspace, Betterhelp e Regain.

Aiuterete lo sviluppo del sito, condividere la pagina con i tuoi amici

wave wave wave wave wave